Dal 18 maggio è possibile riprendere le SS. Messe dopo la pausa forzata dovuta al Coronavirus.

 

Orari

Martedì, mercoledì e venerdì ore 8.30 a Calendasco.

Giovedì ore 15.30 all'Istituto Sereni Orizzonti di Calendasco.

Sabato e prefestivi ore 17,00 a Boscone Cusani.

Domenica e festivi ore 9.30 a Cotrebbia e Santimento (si alternano parroco e diacono) e ore 10.30 a Calendasco.

 

Orari delle Messe a San Nicolò

Feriali ore 18.30
Prefestivi ore 17.00 e ore 18.00

Festivi ore 8.00, 9.00, 10.00, 11.15, 17.00 e 18.00

 

Purtroppo non si potrà riprendere da subito nel modo consueto ma dovremo accettare diverse limitazioni:


- Gli ingressi saranno contingentati in base alla capienza delle chiese considerando che bisognerà rispettare la distanza di sicurezza di un metro (la capienza massima è indicata all'ingresso di ogni chiesa).

- Sarà obbligatorio indossare la mascherina.

- Sarà vietato l'ingresso a chi ha la temperatura maggiore di 37,5 °C, a chi presenta sintomi influenzali, a chi ha avuto contatti negli ultimi 15 giorni con persone positive al virus, a chi proviene da zone a rischio secondo le indicazioni dell'OMS.
- Non si farà lo scambio della pace.
- Non potrà esserci un coro.
- Non si potranno distribuire sussidi di nessun genere.
- Le acquasantiere saranno vuote.
- Non si potrà partecipare alle funzioni rimanendo in piedi ma bisognerà occupare i posti segnalati.
- Non si potranno creare assembramenti in chiesa o sul sagrato prima o dopo le funzioni.
- Sarà necessario entrare ed uscire uno per volta sempre rispettando la distanza di un metro.

 

Altre indicazioni saranno fornite verbalmente da chi presiede la funzione.

 

Si ricorda che, fino a nuove indicazioni, il precetto domenicale è sospeso.


La chiesa di Calendasco è pronta per la fase 2




Liturgia del giorno

Liturgia delle ore

Santo del giorno

Papa Francesco